Wacky Southern Current – In a Realm of Uncertain Summer

Nome da band anglofona, magari dal sud degli Stati Uniti d’America, in realtà una persona, italiana dal nord peraltro. Marco Cervellin, dal cognome tipicamente veneto, proviene da Treviso, città che non ha da offrire solo sindaci pistoleri (e pistola) e mobili. Zona di guerra, di resistenza. Nella prima contro lo straniero, nella seconda contro il fascismo. Zona che appunto ha da proporre molto anche attualmente e Marco Cervellin ce lo dimostra con il progetto Wacky Southern Current, ormai alla terza e recente uscita. Album strumentale, ovviamente dalle molteplici influenze, c’è chi vi trova influenze da Air e Morricone, fatto che può anche starci. Dirlo può esser d’aiuto a chi non abbia ancora ascoltato. Più che altro personalmente in questo disco trovo molto appropriato il “Southern” del nome del progetto. Si sente la calura, il vento che scorre nelle lande, l’arsura ipnotica che crea illusioni, si vede anche il mare con i suoi racconti… Di immagini se ne ricreano tante ed interessanti. Ci accompagna dolcemente alla visione di ciò che ci circonda, al vivere noi stessi in totale rilassatezza. Discorrere come sto facendo alle volte è anche inutile. Sono molte le sensazioni positive che si provano all’ascolto, e vanno solo provate.

Wacky Southern Current – “In a Realm of Uncertain Summer”

1- Intro
2- Theme from an Uncertain Summer
3- Eaten by Your own Sun
4- West of the Dam
5- The Nearest Star
6- Naked Mountain Song
7- Dream Sequence
8- New Towns
9- Eventide

Anno: 2011
Provenienza: Treviso, Italia
Netlabel: No Source
Genere:
Post Rock, Strumentale
Download: Mediafire

Wacky Southern Current nel web:
Soundcloud
Archive: 1,  2, 3.

Articoli:
The Sirens Sound
Netlabel Life
Free Albums Galore (riguardo disco precedente)


Ascolta anche nella pagina Musica Creative Commons