Proesia Amaranto

Già quattro mori
brozei pettoruti
fatican al peso
d’inerme statua
e te indecisa vaticinia
tra amarena e cedrata
con o senza ghiaccio
ma il resto l’avrà?
ricorda che dal manesco
tuo vaticinio risorgerà
o meno l’antico spledore
della nutria di mare