Balogh_RhythmsOfLife

Jared C. Balogh – Rhythms of Life

[box] Jared C Balogh – “Rhythms of Life”
Stream:Play
Download: Mediafire
License: Creative Commons BY NC SA 3.0

Year: 2012
From: Bethlehem, USA
Netlabel: Happy Puppy Records
Genre: Jazz, Strumentale

Jared C. Balogh nel web:
Official Site
Trans Atlantic Rage
Archive[/box]

Balogh è un artista eclettico, la cui vena produttiva si dirama in molteplici direzioni, dai quadri, alle immagini passando per video arrivando alla musica. In alcuni casi queste strade paiono incrociarsi creando qualcosa di nuovo, qualcosa di personale e unico. La sua espressività è in continuo movimento, lavoro e ricerca, ma la strada musicale sembra esser quella più utilizzata. Numerosi sono gli album, ep e singoli prodotti direttamente da lui, a cui si aggiungono i brani dei Trans Atlantic Rage, band “parallela”, e le varie collaborazioni. Tra gli album da solista spicca sicuramente “Rhythms of Life”. Strumentale, sì, niente parole. Come lui stesso afferma, sono le emozioni che comandano i brani. Certamente la vita quotidiana, come il titolo del disco afferma, ma sotto un profilo emotivo, non ci si trova davanti ad un mero elenco musicale delle dinamiche degli eventi che affrontiamo ogni giorno. No, ci si trova davanti a momenti, che anche se ripetitivi, vengono vissuti in quell’istante in cui ci piombano addosso. Un fermo immagine dello scontro tra il fuori ed il dentro. E come un’immagine sonora ci viene riproposto. Come genere musicale di riferimento si ha il Jazz, le sue dinamiche base ed i suoi strumenti. Ma non ci si racchiude dentro una definizione, degli schemi prefabbricati, per quanto il Jazz lasci anche liberi di esprimersi, lo fa sempre dentro determinati patterns. Qui non vengono presi alla stretta, ma neanche rotti. Il punto di vista è quello della scintilla che scatta quando una pietra incontra un’altra. Una è il Jazz, l’altra è Balogh, la scintilla il disco. E così scoppia anche un’incendio da dieci brani, ora più lunghi, ora più brevi, ma che si fanno ascoltare con piacere, e fanno cercare le emozioni da cui sono scaturite.

 

 

Ascolta anche nella pagina Musica Creative Commons